Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta mister Pugliesi

Il Fantasma del castello di Sannicandro - Sannicandro di Bari

Immagine
In provincia di Bari, a Sannicandro, sorge un’imponente fortezza composta di due parti distinte, che in epoche differenti, sono state inserite l’una dentro l’altra. Il maniero, fu edificato su un avamposto fortificato preesistente durante la dominazione normanna, e, fu rimaneggiato successivamente durante il regno di Federico II di Svevia. All’interno delle solide mura, come spesso accade, una tragedia d’amore lega indissolubilmente un fantasma a questa costruzione, che, si dice obbligato a vagare senza pace alcuna. Si tratterebbe dello spettro di una giovane donna, Mencia che, verso il 1540 si tolse la vita dopo che il suo grande amore, un ufficiale spagnolo, fu impiccato davanti ai suoi occhi. I due innamorati per coronare il loro sogno decisero di fuggire, ma non avendo denaro a disposizione, Mencia fu costretta, suo malgrado, a sottrarlo a un nobiluomo della zona. Dopo la loro cattura, e la punizione capitale dell’ufficiale spagnolo, la giovane donna, fu obbligata ad andare in spo…

"U arche d’la Masciare"( l’Arco delle Streghe) - Bari Vecchia

Immagine
Il Centro Antico della Città di Bari, la città che venera San Nicola, divenuto nella tradizione nordica Santa Claus (Babbo Natale), è caratterizzato da oltre cinquanta archi che collegano strade e viuzze. Ogni uno di questi passaggi ha un nome particolare e suggestivo che, rimanda a tradizioni, antichi mestieri e leggende, che in un era di modernità continuano fortunatamente a sopravvivere. Nei pressi di Via Ruggero il Normanno, poco distante dal castello Svevo, presso la Corte Cavallerizza vi è un arco che, non risulta sulla normale toponomastica, ma che, la gente del luogo lo ricorda come "U arche d’la Masciare’, l’Arco delle Streghe. Qui stando alla leggenda, le megere, chiamate dai locali Gatte Masciare, si davano convegno per esercitare indisturbate i loro sortilegi: ammaliamenti, maledizioni, incantesimi di ogni sorta erano all’ordine del giorno. Non tutti gli incantesimi però avevano un fine malefico; fra queste maliarde, c’era anche chi curava con gli antichi rimedi pop…