Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Personaggi e Misteri

Leonardo Da Vinci Genio oltre i confini del conoscibile

Immagine
Leonardo Da Vinci è tutt’oggi considerato una delle più grandi menti che il mondo abbia mai conosciuto. Spirito libero, Leonardo, eccelleva non solo nella pittura, ma anche in ingegneria, anatomia, geologia, era ingegnere e inventore di eccezionale perspicacia, un vero genio universale. Le sue invenzioni precorrono i tempi di almeno cinquecento anni, avendo progettato: armi da guerra, elicotteri, sommergibili, carri armati e tanto altro ancora. Ma una mente, anche se cosi evoluta, può aver avuto da solo tanta intuizione? E’ davvero tutto frutto del suo grande ingegno o Leonardo sapeva perché aveva scrutato il futuro? I teorici degli antichi visitatori, quelli convinti che civiltà extraterrestri da millenni solchino i nostri cieli, non hanno dubbi: l’arte di Leonardo è stata influenzata dagli alieni. David Childres, autore e proprietario della casa editrice Adventures Unlimited Press, specializzata in libri sui misteri antichi, ci dice che Leonardo potrebbe aver avuto contatti con esse…

Il Lato Nascosto del Nazismo tra Astrologia ed Esoterismo

Immagine
L’argomento da me trattato in questo post non intende condividere, esaltare, o giustificare gli orrori causati dall’applicazione pratica di queste teorie.E’ tuttavia interessante analizzare con occhio critico ma aperto quell’aspetto che spesso la storiografia ufficiale rifiuta, relegandolo, magari giustamente, al mondo della fantapolitica.

PremessaAlcune leggende riprese nei circoli esoterici del 1800 e che la dottrina esoterica del nazionalsocialismo inglobò in se sostenevano quando segue:il popolo Germanico era diretto discendente degli Ariani, una enigmatica popolazione che 4000 anni prima di Cristo invase, dividendosi in due ceppi primari, il continente europeo e quello indiano. Il termine “Ariya” (ariano) deriva dalla lingua Sanscrita e significa “nobile”.Quando si parla di “Ariano” ci si riferisce ad una razza che si è evoluta nello spirito che è presente nella natura fino dagli albori dei tempi.La razza Ariana Primordiale sarebbe stata in netto contrasto con le civiltà autocton…

La Scaramanzia di Gabriele D’Annunzio

Immagine
Gabriele D’annunzio ha lasciato un grande ricordo di se, sia per la sua poetica, per le sue prodezze militari, sia per l’eccesivo sfarzo che ha sempre accompagnato la sua vita. Non tutti sanno però che il Vate era molto superstizioso, temeva paradossalmente più la malasorte delle pallottole nemiche, una situazione che potrebbe risultare inverosimile per un uomo di grande levatura. Ma si sa sono proprio gli uomini eruditi a essere i più superstiziosi. Le credenze di D’Annunzio per le energie oscure che scaturiscono dal sentimento umano dell’invidia le ha ereditate dalla sua cara madre Luisa de Benedicts, originaria del’Abruzzo, una terra ricca di tradizioni magico popolari. Il Suo primo amuleto contro la malasorte lo subì già al momento della sua nascita, come lui stesso espone nel libro segreto: "Nel nascere io fui come imbavagliato dalla morte; sicché non diedi grido. Né pur avrei potuto trarre il primo respiro a vivere se mani esperte e pronte non avessero rotto i nodi e lacera…